Definizione – Stress

COS’È LO STRESS?

DEFINIZIONE

Lo stress è una risposta psico-fisiologica evolutiva, adattiva e positiva che predispone l’organismo all’azione in risposta ad uno stimolo sfidante (stressor).

L’ intensità della risposta è direttamente associata alla positività/negatività delle conseguenze derivanti dalla condizione sfidante.

Lo stress, quindi, diventa un problema solo quando si mantiene per troppo tempo, anche in assenza delle condizioni che lo renderebbero utile, o ancora quando le reazioni sono esagerate rispetto alle situazioni da fronteggiare.

Le conseguenze di un’eccessiva esposizione a situazioni stressanti o la tendenza a non recuperare in seguito a queste coinvolgono, purtroppo, diverse dimensioni:

  • Fisica: stanchezza generale, sindrome di irritazione del colon, ulcere allo stomaco, ipertensione, aritmia, asma, emicrania, cefalea, dolori muscolari, problemi del sonno, problemi sessuali, diarrea o costipazione, abbassamento delle difese immunitarie.
  • Cognitiva: difficoltà di concentrazione, di memoria, di giudizio, di auto monitoraggio.
  • Emotiva: ansia, depressione, fobie, attacchi di panico, labilità emotiva, scarsa autostima, irritabilità, solitudine.
  • Comportamentale: mangiare e dormire poco o eccessivamente, isolamento, difficoltà a gestire le responsabilità, uso di sostanze, abuso di alcol e sigarette, altre abitudini (es. mangiarsi le unghie).

In alto a destra vedi anche “DEFINIZIONE STRESS” e “COSA FARE PER CONTROLLARE LO STRESS”

COME PUOI AGIRE?

VUOI CHIEDERE ULTERIORI INFORMAZIONI?

CONTATTACI! Guarda le nostre SEDI e i nostri SERVIZI ONLINE!