Definizione – Disturbi di personalità

Insieme di manifestazioni di pensiero e di comportamento disadattivi che si rivelano in modo pervasivo (non limitato a uno o pochi contesti), inflessibile e apparentemente permanente, coinvolgendo la sfera cognitiva, affettiva, interpersonale della personalità dell’individuo colpito.