Sei un DOCENTE e vuoi imparare a relazionarti con i tuoi alunni ed essere per loro un modello corretto da seguire?

SVILUPPARE L'INTELLIGENZA EMOTIVA

Scopri come riconoscere e intervenire su studenti a rischio e su dinamiche rischiose, dal bullismo all'isolamento, dalle interazioni aggressive all'assenza di interazione, alla ricerca dell'equilibrio emotivo.

SVILUPPARE L’INTELLIGENZA EMOTIVA E LA CAPACITA’ DI RELAZIONARSI NEGLI ALUNNI PER FAVORIRE IL BENESSERE DEL SINGOLO E DEL GRUPPO CLASSE

L’importanza della relazione tra insegnanti e studenti nello sviluppare i vari tipi di intelligenza è dimostrata da una vasta letteratura scientifica.

L’insegnante costituisce un modello e un mediatore importante per l’alunno nella complessità delle sue interazioni con sé stesso, con gli altri, con il mondo adulto in genere, con i propri processi di conoscenza e di sviluppo nonché di apprendimento.

Rilevare e intervenire precocemente con attività laboratoriali trasversali sul riconoscimento delle emozioni, sulla loro gestione, sulla relazione tra pensieri, emozioni, azioni e loro conseguenze, è un obiettivo importante e strategico per favorire il benessere del singolo nel gruppo.

Scopo del presente corso: osservare, sperimentare e misurare gli effetti di attività laboratoriali dedicate allo sviluppo di competenze trasversali emotive e relazionali negli alunni.

Emozioni e apprendimento solo legate indissolubilmente!

Ricordiamo che non vi può essere apprendimento senza lo sviluppo di una adeguata relazione e senza uno stato emotivo di serenità e di apertura.

Il Relatore: Milena Gnoni

Psicologa psicoterapeuta cognitivo comportamentale.
Si occupa del trattamento della psicopatologia, della gestione delle relazioni interpersonali, della gestione dei conflitti interpersonali, della regolazione e gestione delle emozione. Esperienza di formatrice per centri di formazione scuola-lavoro.

PROGRAMMA DEL CORSO

1° MODULO: SVILUPPARE L’INTELLIGENZA EMOTIVA E LA RELAZIONE TRA PENSIERO, EMOZIONE ED AZIONE COME PREVENZIONE

- l’intelligenza emotiva individuale e di gruppo: tecniche e griglie di osservazione
- tecniche di intervento individuali per lo sviluppo dell’intelligenza emotiva nel singolo
- tecniche di intervento individuali per lo sviluppo dell’intelligenza emotiva nel gruppo

2° MODULO: RICONOSCERE EMOZIONI E PENSIERI DISFUNZIONALI PER CORREGGERE COMPORTAMENTI DISFUNZIONALI: DAL BULLISMO ALL’ISOLAMENTO

- L’isolamento e la solitudine : tecniche di rilevazione e stimolazione
- Esempi di interazione positive e negative “overt” e “covert”: ovvero il bullismo è lontano
dai nostri occhi?
- Il ruolo di una comunicazione negativa e di credenze limitanti nel far permanere pensieri,
emozioni e atteggiamenti disfunzionali che “attirano” isolamento o bullismo

3° MODULO: L’EQUILIBRIO EMOTIVO DELL’INSEGNANTE COME MODELLO PER LO SVILUPPO DELL’EQUILIBRIO EMOTIVO NEGLI ALUNNI

- L’osservazione e lo sviluppo della consapevolezza del docente circa le proprie modalità
comunicative e di gestione dello stress
- Tecniche di rilassamento per insegnanti
- Tecniche di pianificazione e gestione del tempo

ATTENZIONE: LE ISCRIZIONI TERMINANO SABATO 16 MARZO 2019

ACQUISTA IL CORSO

Perché sceglierci?

Corso estremamente professionale 

Docenti preparati e di alto livello

Formazione online personalizzata

Ottimizzazione del tuo tempo

Iscrizione semplice e veloce

Corso pratico basato sulle reali situazioni di aula

Vuoi vedere una video-lezione gratuita di 30 minuti?

Inserisci la tua migliore mail e potrai accedere alla video-lezione gratuita:

"Riconoscere emozioni e pensieri disfunzionali per correggere comportamenti disfunzionali"

Anche noi come te odiamo lo spam. Non cederemo i tuoi dati a terzi, ma li utilizzeremo solo per inviarti contenuti di tuo interesse. Puoi sempre disiscriverti da ogni mail che riceverai.