Vi siete mai chiesti: “Posso studiare meno…ma meglio?”

E’ una domanda che tutti noi ci facciamo quando ci troviamo davanti a capitoli interi di materiale da studiare prima di una verifica, di un’interrogazione o di un esame.

Sembrerà una cosa impossibile, una presa in giro, ma la risposta alla domanda che ci siamo fatti per così tante volte è: SI!

COME?

Apprendendo un metodo di studio, che sia semplice da apprendere e che mi dia dei risultati visibili!

Prima di tutto, smettila di leggere e rileggere mille volte la stessa minestra…non serve a nulla!

Prova a seguire alcuni semplici consigli:

  1. Ricordati prima di tutto che lo studio comincia già quando sei in classe: che cosa fare? Cerca di seguire la spiegazione, prendi appunti in modo veloce e senza scrivere papiri e se hai dubbi, fai domande!
  2. Quando sei a casa per prima cosa organizzati: fai un piano di studi, organizza tempi, pause e orari delle tue attività, suddividi lo studio in più giorni, così eviterai di prenderti all’ultimo.
  3. Prima di aprire i libri rileggi gli appunti, e cerca di capire se è tutto chiaro. Se non lo è, scriviti su un foglio le domande da fare il prof, e smettila di essere timido, la mattina successiva bombardalo!
  4. Ok, ora è venuto il momento di aprire il libro. Prima di cominciare a leggere fai mente locale, cerca di ricordare quello che sai sull’argomento, pensa alla spiegazione dell’insegnante e solo dopo comincia a leggere.
  5. Ora il passo fondamentale. Sottolinea, cerca le informazioni chiave e organizza quello che studi. Cerca di porti in atteggiamento critico nei confronti di ciò che studi, fatti delle domande e cerca di ragionare sulle cose!

Ricorda, un buon metodo di studio è fondamentale per sopravvivere a scuola, sia per chi non ha nessun problema, sia per i ragazzi che hanno delle difficoltà.

Avere il proprio metodo di studio facilità l’apprendimento e migliora la qualità di quanto apprendiamo nei libri.

Imparare è più bello se è più facile!

Vuoi informazioni sui nostri training sul metodo di studio? Contattaci!

Ricorda sono utili sia a ragazzi con disturbi dell’apprendimento, sia a coloro che non hanno alcun problema ma vogliono migliorarsi e diventare studenti top!